Che cosa è la keyword density e i migliori tool per calcolarla

keyword density

In cosa consiste la keyword density e qual è il modo migliore per calcolarla online?

La Keyword density serve a determinare e calcolare il valore delle volte con la quale una determinata keyword risulti presente all’interno della pagina Web.
Bisogna ricordare, poiché importante, che quando viene calcolata all’interno di una pagina web, si include tutto il codice della pagina HTML. Perciò verranno contate non solo le volte in cui la keyword si ripete nel testo visualizzato, ma calcolerà anche se compare nel nome di una immagine, nei i tag e nei meta tag della pagina web.

Come si calcola la densità delle parole chiave?

Come già precedentemente scritto la keyword density, rappresenta il numero di volte in cui una parola chiave è presente nel testo di una pagina web.
Si può calcolare con una semplice percentuale. Infatti, basta dividere il numero di volte in cui la parola chiave compare all’interno del testo analizzato per il numero totale delle parole presenti nel testo e poi moltiplicare il tutto per cento.

Esiste una keyword density ottimale?

Per un periodo si è pensato che una parola chiave all’interno di un testo, avesse un peso compreso tra 1-5% mai superiore al 10%. A riguardo ciò esistono molte opinioni differenti, ma in realtà non esistono delle regole che definiscono chiaramente quanto deve valere la keyword density per essere considerata ottimale. Proprio per questo non esistono studi o statistiche specifiche a cui riferirsi per scoprire se esiste una densità ottimale della keyword. In sintesi non esiste una percentuale ottimale.
Però esistono delle alcune regole riguardanti il “buon senso”, in modo da poter aiutare ad ottenere un buon posizionamento.
Quella che si erge sulle altre è quella di evitare la ridondanza delle parole chiave, chiamata anche keyword stuffing, ed è importante inserirle nei posti giusti nel codice HTML i quali sono: i tag title, l’heading, nell’URL, nella meta description, negli attributi ALT text per le immagini e nel contenuto testuale.

Quali sono i migliori tools per calcolare la keyword density?

Nonostante la keyword density sia solo uno tra i molteplici fattori determinanti per la classifica della SERP e non ha una percentuale ottimale, si ha bisogno di evitare di incorrere nel keyword stuffing, perciò è consigliato di utilizzare degli strumenti online per riuscire a verificare la frequenza di utilizzo delle parole chiave all’interno del testo.
A tal proposito esistono alcuni programmi online gratuiti, di cui poter usufruire, per la verifica delle keyword.
Hanno un funzionamento più o meno simile e permettono l’analisi di pagine web grazie all’inserimento dell’URL, se sono pagine già pubblicate online o porzioni di testo. Di seguito, sono riportati alcuni tra i programmi che si possono utilizzare e che possono servire per posizionare un sito web su Google:

  • Text analyzer: che servono a ricevere informazioni sul numero di caratteri, di parole, di sillabe e frasi, sulla densità lessicale, sulla frequenza delle frasi composte massimo da 8 parole fino alle parole singole e al calcolo della densità di ciascuna opzione elaborata.
  • Keyword Density Checker: permette di indicare le keyword da analizzare e da includere nella ricerca del meta tag, del title e dell’alt title.

Nei risultati si avrà un tag cloud, un box con all’interno le parole chiave da lui individuate con la loro frequenza. Inoltre, si avrà l’elenco delle keyword composte da una, due, tre e quattro parole con la loro densità.
Infine, vi è il Keyword Density Calculator. È un analizzatore che permette di calcolare la keyword density di un sito web. In pratica analizza le singole keyword e le singole keyphrase di due o tre parole.
Lo strumento tiene anche conto di vari parametri. Parametri che possono essere impostati nel loro relativo pannello producendo un report con la frequenza delle parole chiave e frasi chiave della pagina. Per effettuare l’analisi, è sufficiente inserire l’URL della pagina web e cliccare “Calcola la keyword density”.

plugin wordpress ristorante Previous post Migliori plugin WordPress per il menù di un ristorante
comunicazione digitale Next post Che cosa è la comunicazione digitale