Musica per video professionali: dove trovarla

musica video

L’ importanza della musica nei video

Si sa oggi quanto sia importante creare video originali e di qualità che possano essere apprezzati e riescano a raccogliere il maggior numero di visualizzazioni. Ebbene uno degli elementi fondamentale nella realizzazione di video aziendali professionali è la musica. Senz’altro avere il giusto accompagnamento musicale è fondamentale. Infatti, la musica dà potenza al video e induce lo spettatore ad immedesimarsi ancora di più nella narrazione aiutandolo a mantenere alta la concentrazione per tutto lo svolgimento del video. Sebbene questa sia una informazione risaputa e scontata non è altrettanto scontato sapere dove sia possibile trovare la giusta musica per i video professionali.

Trovare la musica giusta

Per trovare la musica giusta per i video professionali non è sempre così semplice, non puoi fare affidamento sulle canzoni del momento ma è indispensabile stare attenti, nell’utilizzarle, a non violare il copyright, cioè il diritto d’autore, la titolarità di quello che è il diritto di produzione di qualunque opera, teatrale, discografica, artistica. In poche parole non è possibile utilizzare musica famosa perché piattaforme come Youtube o Fabebook possono bloccare o cancellare la riproduzione del video inficiando così sulla monetizzazione e quindi sul guadagno del videomaker.

L’unico modo per non violare la legge sarebbe richiedere una licenza. Ma arginare il problema si può e questo articolo nasce per venire incontro a questo tipo di richieste ed esigenze. Infatti segue un elenco di siti utili che hanno lo scopo di aiutare il videomaker a trovare e a scegliere il tipo di musica giusta per la creazione di video professionali.

Youtube

Proprio YouTube infatti è una risorsa inesauribile per chi è alla ricerca di musica libera da copyright e la scelta è ampia ma è vero che è anche molto utilizzata. E se la selezione della libreria di YouTube non soddisfa, esistono altri canali che presentano una selezione interessante.

E anche Facebook è dotato di una propria raccolta di brani gratuita. Sono librerie molto utilizzate però e talvolta neanche particolarmente originali quindi è utile sapere che esistono siti specializzati proprio nella creazione e nel download di musica di qualità che può essere utilizzata come base di video professionali ma con alcuni accorgimenti.

SoundCloud

È una piattaforma di streaming musicale nata dall’idea di due artisti svedesi per diffondere e far conoscere musica e generi diversi. Raccoglie brani di artisti indipendenti, emergenti che vogliono farsi conoscere e condividere la propria arte.
Per utilizzare il canale bisogna iscriversi. La registrazione è gratuita ma c’è anche una versione a pagamento.

BenSound

La registrazione è gratuita, la scelta è ampia, la qualità è buona. Puoi scaricare i brani che vuoi a condizione di accreditare sempre sui tuoi video BenSound.com.

Incompetech

Anche questa è una piattaforma interessante. È possibile scaricare musica gratis ma è necessario in questo caso citare l’autore, in quanto è protetta da licenza CC-BY.

Free Soundtrack Music

Piattaforma di musica royalty free. Royalty free è un termine che indica una forma di licenza per cui chi è il proprietario della musica rimane tale ma la cede a determinate condizioni, indicando cosa si può fare o non si può fare, vendendola all’acquirente con una cifra contenuta, che può quindi utilizzarla.

ccMixter

Progetto interessante della Creative Commons per creare e scaricare musica, suoni, tracce di ogni genere, sotto licenza CC.

I siti sono tanti ed intuitivi da utilizzare quindi non occorre altro che avere una buona idea e cercare la traccia più idonea per i propri video professionali.

scarpe rosse donna Previous post Come abbinare le scarpe rosse da donna?